Thàlia nasce in un pomeriggio di fine estate, nello spazio di una terrazza affacciata sul mare, dove un gruppo di amici scrittori, appassionati di letteratura, si sono ritrovati nel desiderio comune di mettere la loro passione e professionalità al servizio degli scrittori esordienti e non, che sentono la necessità di essere letti e valutati prima di approcciare al mare magnum dell’editoria.

L’idea fondante e innovativa è quella di un’agenzia aperta a tutti, in particolare agli esordienti, con la quale potersi interfacciare in modo chiaro e diretto per la semplificazione del percorso editoriale, che a volte può essere, o sembrare, molto complicato, usufruendo dell’esperienza del team di professionisti che animano l’agenzia.